Galleria fotografica  

01 02 03 04 DSC00187 bella rotta (1024x768) 05 DSC00039 rotta Alpone bella (1024x768) 06 Rotta_Megliadino_saletto (1024x683) 07 DSCF5163 tasso bella (1024x768) 08 IMG_4699 bella (1024x768) 09 Rotte a monte di Caldogno (1024x683) 10 DSC00002 bella (1024x768) (2) 11 DSC00016  Tramigna  bella (1024x768) (2) 13 IMG_4713 bella (1024x768) 12 DSC00169 bella da elicottero (1024x768) 14 IMG_4720 bella (1024x768) 15 DSC00015  Tramigna bella (1024x768) 16 Veggiano1 (1024x683) 17 Vicenza_stadio_Menti (1024x683) (2) 18 IMG_4701 bella (1024x768) 19 Vicenzacittà (1024x683) (2)
   

Avvio della partecipazione pubblica
per il Piano di Gestione delle acque dei bacini idrografici delle Alpi Orientali

1° FORUM di informazione pubblica

Legnaro (PD) - Corte Benedettina, 29 aprile 2009


La direttiva 2000/60, che ha istituito un quadro per l’azione comunitaria in materia di protezione delle acque, ha previsto la redazione di un Piano di gestione delle acque, il quale deve avere come obiettivi prioritari la riduzione dell’inquinamento, il miglioramento dell’ambiente acquatico, la promozione di un utilizzo idrico sostenibile e la mitigazione degli effetti delle inondazioni e della siccita.
La legge 13 del 27 febbraio 2009 recante “Misure straordinarie in materia di risorse idriche e di protezione dell’ambiente”, ha fissato al 22 dicembre 2009 il termine per l’adozione, da parte del comitato istituzionale delle autorità di bacino nazionali, dei Piani di gestione dei vari distretti idrografici.
Inoltre è stato fissato il termine del 30 giugno 2009 affinché le autorità di bacino nazionale provvedano a coordinare i contenuti e gli obiettivi dei piani all’interno del rispettivo distretto idrografico di appartenenza.
La direttiva 2000/60 ha altresì previsto che per ciascun distretto idrografico siano pubblicati e resi disponibili per eventuali osservazioni il calendario e il programma di lavoro, una valutazione globale provvisoria dei problemi di gestione delle acque importanti e una copia del progetto del piano di gestione.
Tali azioni verranno avviate, per quanto riguarda i bacini idrografici delle Alpi Orientali, attraverso un apposito Forum di informazione pubblica che si terrà il 29 aprile 2009 a Legnaro (PD) presso la Corte Benedettina.
In tale occasione saranno illustrati il programma di lavoro e le misure di consultazione e di partecipazione attiva che accompagneranno tutto il processo di formazione del Piano di gestione.
Programma dei lavori del Forum.  [pdf, 325kb]
Indicazioni per raggiungere la Corte Benedettina

   
© Distretto delle Alpi Orientali